LINO SEMI GIALLI busta 1000g

LINO SEMI GIALLI busta 1000g

3,63 €
IVA inclusa

Lino Semi Gialli, busta da 1000g

Quantità

Lino Semi Gialli:

Proprietà: I semi di Lino sono considerati una delle principali fonti vegetali di acidi grassi Omega 3, importantissimi per le proprietà antitumorali e di aiuto al sistema cardiocircolatorio.

Se assumiamo semi di lino ogni giorno ci depuriamo e facciamo il pieno di Omega 3: l’assunzione di semi di lino, accompagnati da un bicchiere d’acqua, è consigliata soprattutto per risvegliare il nostro intestino, per depurarlo e per prevenire e contrastare la stitichezza.

Come utilizzarli:

Il modo più semplice per mangiare una manciata di semi di lino ogni giorno è aggiungerli dopo averli tritati alla nostra tazza con il muesli o con i cereali per la colazione, oppure alle macedonie e ai frullati preparati in casa. Per beneficiare delle proprietà contenute nei semi di lino, dobbiamo consumarli sempre tritati (da interi, infatti, il nostro corpo non riuscirebbe a trarne tutti i giusti benefici) e crudi: per questi sono ideali per arricchire le insalate.

L’ideale sarebbe dunque assumere da 3 a 6 cucchiaini di semi di lino al giorno, sempre dopo averli macinati e, dato che gli acidi grassi omega 3 si deteriorano facilmente, il suggerimento è di tritare o macinare i semi di lino al momento.

Segui la nostra ricetta… Basta lasciare riposare per una notte un cucchiaio di semi di lino in mezzo bicchiere d’acqua perché si formi una sorta di gel naturale, una sostanza mucillaginosa considerata benefica da assumere al mattino a stomaco vuoto per risvegliare l’intestino.

Con i semi di lino potrete preparare un infuso a freddo per aiutare l’intestino a funzionare in modo corretto e a depurarsi al meglio.

Semi di Canapa

Proprietà: I semi di Canapa sono ritenuti un alimento altamente nutriente per il loro contenuto proteico. Essi sono una buona fonte di proteine, in quanto presentano ben 10 differenti aminoacidi (leucina, isoleucina, fenilalanina, lisina, metionina, treonina, triptofano e valina). Vantano inoltre un perfetto equilibrio tra acidi grassi essenziali Omega3 ed Omega6.

Oltre ad essere composti per il 30% da proteine, i semi di canapa contengono un quantitativo di fibre pari al 40%. Sono inoltre ricchi di fitosteroli, che notoriamente abbassano la quantità di colesterolo nel sangue. Secondo alcuni studi scientifici i semi di Canapa sono, inoltre, d’aiuto per la prevenzione di patologie cardiache, diversi tipi di cancro e gravi malattie come il morbo di Parkinson o l'Alzheimer.

I semi di Canapa contribuiscono al rafforzamento del sistema immunitario del corpo umano e la loro frazione lipidica contiene circa per il 75% acidi grassi polinsaturi essenziali, come l'acido llinolenico, linoleico e alfalinoleico, oltre ad un notevole apporto di Vitamina E, adatta a svolgere un’importante azione antiossidante.

Come utilizzarli: Ti consigliamo di assumere i semi di canapa a crudo, come ingrediente vero e proprio o come condimento di insalate, macedonie e muesli per la vostra merenda o colazione.

I semi di Canapa possono essere infatti considerati come un integratore alimentare al 100% naturale, utilissimo per la salute.

Potete inoltre arricchire il vostro pane o i vostri grissini con i gustosi semi, per rendere le vostre pietanze più saporite e croccanti.

Segui la nostra ricetta… Pane ai Semi di Canapa

Ingredienti:

  • 250 grammi di farina 0

  • 50 grammi di farina manitoba

  • 60 grammi di lievito madre rinfrescato

  • 230 grammi circa di acqua tiepida

  • un cucchiaino di malto d’orzo o di miele

  • un pizzico di sale

  • 50 grammi di Semi di Canapa

Procedimento: In una ciotolina, sciogliete il lievito madre spezzettato insieme a 100 grammi di acqua tiepida e al malto d’orzo (o miele). Setacciate le due farine, mettetele in una planetaria o in una ciotola capiente se preferite impastare a mano e unite il lievito sciolto.

Iniziate a impastare e aggiungete l’acqua poco alla volta, facendo in modo che venga assorbita bene dall’impasto prima di aggiungerne ancora. Unite anche il sale e lavorate energicamente, finchè non avrete ottenuto un bell’impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla, mettetela in una ciotola coprendo con della pellicola trasparente e fate lievitare per un’ora.

Prendete l’impasto e schiacciatelo con le dita. Cospargetelo con i semi di Canapa e date un giro di pieghe. Mettete l’impasto nella ciotola, fate riposare un’ora e date un altro giro di pieghe. Quindi mettete nuovamente nella ciotola, coprite con la pellicola e mettete in frigo per circa 40-42 ore.

Tirate fuori l’impasto e fatelo acclimatare aspettando una mezz’oretta. Date al pane la forma di un filoncino, schiacchiandolo prima a rettangolo con la punta delle dita e quindi avvolgendolo su sè stesso. Infarinatelo per bene con della semola e mettetelo in un cesto rettangolare avvolto in un panno di cotone. Lasciate riposare per circa 6 ore, o comunque fino a che non sarà raddoppiato. Riscaldate il forno a 210°, spruzzatene le pareti con dell’acqua e cuocete il vostro filoncino per circa 50 minuti. Poi sfornate il pane e fatelo intiepidire.

RB57

Potrebbe piacerti anche

Prodotti correlati ( 16 prodotti della stessa categoria )

Registra un nuovo account

Hai già un account?
Entra o Resetta la password